Intel Core di nona generazione: nuove CPU per notebook

Nelle scorse ore, Intel ha presentato nuovi processori Intel Core di nona generazione, per le piattaforme portatili. In particolare, si tratta della serie H, ovvero il segmento più elevato rispetto ai processori di serie U low power.

Intel Core serie H di nona generazione

I nuovi processori Intel Core di nona generazione della serie H sono stati pensati da Intel per coloro che desiderano un notebook in grado di gestire senza problemi gli ultimi videogiochi tripla A e l’editing dei video in 4K. I nuovi processori supportano anche la tecnologia Intel Wi-Fi 6 AX200, la connettività Thunderbolt 3 e la tecnologia Intel Optane. Il modello di punta della gamma Intel per laptop è il nuovo Intel Core i9- 9980HK, con moltiplicatore sbloccato. La CPU in questione vanta ben 8 core e 16 thread, con una frequenza di base di 2,4GHz. La frequenza turbo massima arriva, addirittura a 5 GHz, grazie a Intel Thermal Velocity Boost. La cache è da 16 MB, con tecnologia Intel Smart Cache, mentre il TDP è di soli 45W. Il processo produttivo rimane a 14 nanometri.

Intel Core di nona generazione: nuove CPU per notebook

Naturalmente l’offerta comprende anche processori i5 e i7, più economici. Per esempio, il nuovo Intel Core i7-9850H offre 6 core e 12 thread, con una frequenza base di 2,6 GHz e 4,60 GHz di frequenza turbo massima. L’Intel Core i5-9400H offre, invece, 4 core e 8 thread, con una frequenza base di 2,50 GHz e una frequenza turbo massima di 4,30 GHz. Questi processori supportano, inoltre, fino a 128 GB di RAM DDR4 in dual-channel. Secondo Intel, i nuovi processori di nona generazione arrivano ad offrire il 33% di incremento delle prestazioni, rispetto a un PC di 3 anni fa, con una reattività aumentata del 28%.

L’offerta Intel di nona generazione non si ferma ai processori per notebook. Numerosi sono i processori per PC desktop già presentati, come l’Intel Core i9-9900K, che offre 8 core e 16 thread a 3,60 GHz.

Via

Autore dell'articolo: Stefano Pizzamiglio

Avatar
Sono Stefano Pizzamiglio, uno studente del liceo scientifico. Sono appassionato di tecnologia, in particolare di hardware per pc e del mondo Android. Inoltre ho da sempre una grande passione per le scienze.