iliad

Iliad, i problemi riscontrati dagli utenti. Facciamo chiarezza (aggiornato).

Iliad promette tanto a poco prezzo e in molti dubitano e criticano alcune scelte della compagnia. Tuttavia, non bisogna dimenticare che la rete è attiva da 2 giorni e sono oltre 60.000 le schede prenotate e acquistate. Un vero e proprio boom.

I problemi riscontrati dai nuovi utenti Iliad:

  • Errore giga all’estero: girava voce che i giga all’estero fossero 30 ed effettivamente in un primo momento anche sull’area personale risultavano 30 Giga. Interpellato il servizio tecnico, in poche ore è stato modificato il dato a 2 Giga. Molti utenti sono delusi ma la scelta è obbligata in quanto imposta dalle direttive europee.  Infatti, le compagnie non possono offrire il 100% dei dati all’estero per evitare che gli utenti si creino sim estere a prezzi fuori mercato. Per quanto ci riguarda è stato sicuramente un errore di distrazione chiarito subito e in maniera trasparente. Il servizio continua rimanere ottimo.

Iliad

  • Portabilità: come dicevo ieri nell‘articolo approfondito, dopo una seconda chiamata all’177 mi era stato riferito che le SIM ordinate su internet arriveranno con numero Iliad e nel giro di alcuni giorni la vostra vecchia sim smetterà di funzionare. Questo è il segnale che la portabilità è stata effettuata. La procedura è esattamente la stessa degli altri operatori e le tempistiche sono assolutamente in linea, quindi nessun allarme.

iliad

  • IP Francesi: molti utenti, utilizzando app come “Rai Play” o Paypal, ovvero servizi che richiedono una connessione dall’Italia, si sono accorti che questi negavano l’accesso. Motivo? Gli ip attualmente utilizzati da Iliad sono francesi, come potete vedere da questo screen trovato su un gruppo a tema. La nostra soluzione: in primo luogo avere pazienza, la rete è attiva da soli 2 giorni e sta funzionando bene, però dobbiamo lasciare il tempo ai tecnici di perfezionarla. Per altri servizi si possono utilizzare app apposite.

Iliad

 

  • Rete lenta: alcuni utenti riscontrano prestazioni molto basse. E’ un dato di fatto che in alcune zone la connessione non sia performate. Le cause: probabilmente questi utenti hanno effettuato lo speedtest in una zona forse servita male o da ripetitori non proprietari. Per quanto riguarda la mia esperienza, sono stato connesso per l’80% in 4G su infrastruttura Iliad  e non sono mai sceso sotto i 40 Mbps in download e i 15 Mbps in upload (zona Veneto orientale).

  • Roaming su Wind/H3G: è noto che le sim possono andare in roaming su rete Wind/H3G qualora non captassero segnale dalle antenne Iliad o se questo fosse più debole.
  • Problemi di instradamento: abbiamo approfondito la vicenda in questo articolo.

Gli altri operatori stanno iniziando ad adeguarsi, l’offerta più concorrenziale al momento è quella di Kena Mobile (Noverca) che offre su rete Tim 1000 minuti, 50 sms e 10 Giga a 5€. Per info a riguardo cliccate qui.

Per ulteriori dubbi scrivete pure nei commenti qui sotto.

Fonte

© Matteo Incani – Riproduzione Riservata

Ultimi post

Breaking News

Ultimi Articoli:

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: