Iliad: obiettivo 2024

Iliad: obiettivo 2024 cosa cambierà dal prossimo anno

Iliad: obiettivo 2024. La compagnia francese più trend del momento punta al 2024, per ampliare la copertura a 20 mila località e soprattutto per investire nella linea fissa.

La rivoluzione Continua.


Iliad: obiettivo 2024. Dalla linea fissa all’ampliamento delle antenne

Che la compagnia francese facesse scintille e fosse ormai diventata l’attuale punto di forza di milioni di utenti era cosa risaputa.

Ma ciò che in tanti ancora non sanno, è che il successo rivoluzionario di quest’operatore low cost deriva principalmente dalla strategia di marketing adoperata e, soprattutto, dall’influenza limpida e diretta che colpisce milioni di utenti.

Nella fattispecie parliamo della chiarezza esemplare, sulla quale la stessa si muove e, soprattutto il motto “niente sorprese” sul quale l’operatore rosso fa leva sin dal suo esordio.

Con Iliad i clienti aderenti, si sentono tranquilli perché non sottoposti a vincoli superficiali né a variazioni sul piano tariffario senza, a volte, previo avviso di questi che, per pronta risposta sono già proiettati in automatico in un “futuro” privo d’imposizioni non richieste.

Iliad che consta oggi di ben 4 milioni di utenti, ha intenzione di crescere e questo, non solo sul pianeta 5G oramai alle porte, ma anche sulla linea fissa, un settore ancora inesplorato, ma già da qualche tempo nel mirino della compagnia.

La rivoluzione che ha visto coinvolto il nostro paese, ha fornito al provider low cost un ottimo trampolino di lancio. Ciò ha permesso allo stesso, una crescita esponenziale nel giro di pochissimo tempo.

Inoltre, grazie all’emergere di nuovi e più potenti dispositivi, si affaccia già per il 2020 sulla rete 5G sulla quale l’azienda ha investito ben 1.2 miliardi di euro.

Con la diffusione dei dispositivi di ultima generazione, e il potenziamento delle antenne, Iliad potrà contare su una totale copertura in tutta Italia; che porrà anche la parola “fine” anche sui rilevanti problemi tecnici che l’anno vista al centro di accese discussioni.

Scegliere Iliad

Per l’MVNO francese è dunque in arrivo un 2020 pieno di soddisfazioni, che vedrà presto coinvolta, la community di Iliad. L’azienda francese, che nasce nel 1991, si è inserita nel mondo delle telecomunicazioni solo nel 1999.

Ma già nel 2008, seppur a piccoli passi, era entrata nell’élite Francese ponendosi al secondo posto come miglior compagnia.

Era prevedibile, a seguito di un accurato studio condotto sull’Italia, che qualcosa andasse modificato.

Iliad sapeva di avere buone possibilità di sviluppo, soprattutto considerando la situazione che si proiettava in Italia al suo arrivo.

Il suo rapporto qualità-prezzo, proposto al suo esordio, ha rappresentato una svolta epocale che, definirla rivoluzione sembra riduttivo.

Inoltre, quale strategia commerciale ha proposto trasparenza assoluta, zero costi aggiuntivi, e top del top nessun aumento imprevisto.

Scegliere Iliad, quindi, significa zero sorprese e, dal 4G agli albori del 5G è tutto in ascesa.

Adesso, con la rivoluzione che vedrà protagonista anche la linea fissa, darà modo al provider di potenziarsi anche in quest’ambito. Così da offrire alle utenze residenziali il massimo della qualità e della trasparenza possibili.

Il traguardo che la casa Francese si pone, dopo un cospicuo investimento nel 2019 di ben 161 milioni di euro, è di ingrandire e portare ad alti livelli l’azienda.

Si consta che oggi siano circa 2000 le antenne per 3500 località. Entro il 2024, come fine ultimo, è di raggiungere 20 mila località.

Per tutte le offerte e le promozioni Iliad consulta il sito ufficiale.

Autore dell'articolo: Stefania Di Francescantonio

Avatar