Mate 10

Huawei Mate 10: borderless e configurazione doppia dual camera

Huawei Mate 10: display borderless e doppia dual camera.

[adrotate banner=”11″]

Con la presentazione del nuovo flagship di OnePlus è finito il periodo di presentazioni rilevanti per i vari OEM.

I Big del settore però non si sono arenati, ma sono tutti al lavoro sui prodotti da presentare nella seconda metà dell’anno.

Mate 10: presentazione a IFA 2017?

La maggior parte di questi prodotti li vedremo sicuramente alla conferenza di Berlino, IFA 2017, che si terrà dal 1 al 7 settembre.

Tante le novità in cantiere, tra cui molti top gamma che andranno a insediarsi nel mercato nel secondo trimestre.

Vedremo sicuramente tanti dispositivi interessanti che si faranno battaglia per accaparrarsi gli utenti indecisi.

Samsung vorrebbe lasciar tutti a bocca aperta con il suo Galaxy Note 8, ma Huawei non resterà a guardare.

Infatti Huawei sta già lavorando sul Mate 10 che presenterà in autunno.

Recensione Huawei Mate 9

Ancora nulla purtroppo circa la data di presentazione.

Col Mate 10, Huawei seguirà sicuramente il trend del momento.

Ci si aspetta in primis un display borderless con un probabile sensore per la lettura delle impronte integrato.

Cio al fine di abbattere la concorrenza ed eliminare del tutto le cornici intorno al display.

Il display, seguendo la linea della gamma mate, avrà una diagonale di ben sei pollici con una risoluzione QHD.

Ma la vera novità sarà la doppia dual camera.

Avete letto bene, quattro sensori in tutto!

Avremo due sensori posti frontalmente con un buon grandangolo, e con possibilità di scattare selfie in modalità bokeh.

Anche sul retro avremo una configurazione dual camera, di cui però non si hanno notizie precise.

Sì vocifera che il sensore principale sarà da 20mp con apertura focale f/1.5.

Mentre la seconda camera avrà un sensore da 18mp con un’apertura focale pari a f/1.9.

Se dovesse essere questa la configurazione ci troveremo dinanzi al miglior cameraphone del 2017.

Ovviamente non mancherà lo stabilizzatore ottico di immagine, andando in controtendenza ai competitor che utilizzano sempre più l’EIS (ergo, stabilizzazione elettronica).

Il processore sarà sicuramente il nuovissimo Kirin 970!

Non abbiamo dettagli sulla configurazione del SoC, ma l’unica cosa certa è che verrà realizzato mediante processo produttivo a 10nanometri.

Il Mate 10 verrà presentato in un periodo difficile, e ardua sarà la scelta tra Note 8, i nuovi iPhone e i prossimi Pixel di Google.

Voi cosa ne pensate?

Diteci la vostra al riguardo, saremo lieti di confrontarci con voi!

Per ulteriori informazioni continuate a seguirci!

VIA

Ultimi post

Breaking News

Ultimi Articoli: