Huawei

Huawei, la crescita continua inarrestabile

Huawei ad oggi resta il secondo produttore di Smartphone più grande al mondo per numero di device venduti, nonostante i problemi che l’azienda da avuto negli Stati Uniti. In effetti alcuni paesi, come appunto gli Usa, stanno creando problemi all’azienda Cinese per quanto riguarda aspetti legati alla sicurezza dei dati. Nonostante questo Huawei ha appena annunciato il traguardo dei 200 Milioni di Smartphone spediti, raggiunto nell’anno che sta per terminare.

Huawei annuncia 200 milioni di smartphone venduti

L’anno che sta per concludersi è risultato un anno da Record per Huawei. Mentre nel 2017 l’azienda ha venduto 153 milioni di Smartphone, nel 2018 il numero è salito e ha superato la soglia dei 200 milioni di pezzi.

La grande crescita, che ad oggi sembra veramente inarrestabile, è dovuta principalmente ai dispositivi di fascia media, settore nel quale Huawei e la sua costola Honor recitano la parte dei padroni, e di fascia bassa.

Basti pensare che la serie Huawei Nova ha venduto da sola circa 65 Milioni di pezzi. La serie di punta, ovvero i P20 e i Mate 20, hanno venduto in totale circa 21 milioni di dispositivi.

Anche la serie entry level, ovvero la fascia bassa, ha raggiunto ottimi risultati di vendita, anche se non ci sono dati precisi al riguardo. Ma tanto basta per aver raggiunto, insieme alle altre famiglie del brand, la fatidica cifra dei 200 milioni di smartphone venduti in un anno.

Successo minato dai timori sulla sicurezza

Gran parte del successo di Huawei è dovuto semplicemente al fatto che gli smartphone dell’azienda sono ben realizzati. Gli smartphone Huawei sono apprezzati per il loro design, le loro prestazioni e, in molti casi, per il prezzo conveniente in rapporto all’hardware montato.

Tuttavia ci sono alcuni fattori che potrebbero minare e rallentare l’espansione del brand. Primo per tutti, come abbiamo detto in apertura, i rischi per la sicurezza dei dati e i timori legati allo spionaggio, che in alcuni paese stanno seriamente coinvolgendo l’azienda e che potrebbero mettere a dura prova la stessa nel lungo periodo.

[adrotate banner=”10″]

Ma, almeno per ora, Huawei si gode i meritati successi e gli ottimi risultati di vendita, confermandosi al secondo posto come produttore di smartphone mondiale.

VIA

 

 

Ultimi post

Breaking News

Ultimi Articoli: