Honor View 20

Honor View 20: patch di Gennaio e modalità AI Ultra Clarity

Honor View 20 è l’ultimo arrivato della casa cinese. Lo smartphone, infatti, è stato presentato pochi giorni fa ed è disponibile sul nostro mercato a partire dallo scorso 22 Gennaio ad un prezzo pari a 699 euro per la versione 8/256 GB.

Dopo pochi giorni dalla sua presentazione, Honor View 20 ha appena ricevuto il suo primo aggiornamento. L’update aggiorna la build del sistema alla versione 9.0.1.128 e aggiorna l’interfaccia UI Magic alla versione 2.0.1.

L’aggiornamento, che ha un peso di 342 MB, porta su Honor View 20 le patch si sicurezza di Gennaio, oltre a risolvere piccoli bug e migliorare le performance generali dello smartphone.

Ecco la modalità AI Ultra Clarity

Tra le novità dell’update, oltre alla sicurezza, vi è un aggiornamento del lato software della fotocamera. Ora, infatti, il device supporta la modalità 48MP AI Ultra Clarity.

Questa funzionalità permette allo smartphone di scattare immagini a 48 megapixel ad intervalli di 5 secondi e di elaborarle e combinarle insieme per creare una foto molto più nitida di un normale scatto alla stessa qualità.

La feature era stata annunciata dalla stessa azienda già qualche tempo fa ma, fino ad ora, non era ancora disponibile.

L’aggiornamento, come sempre in questi casi, è in fase di rilascio via OTA e, nei prossimi giorni, dovrebbe essere disponibile anche nel nostro Paese.

Le specifiche di Honor View 20

Ricordiamo che Honor View 20 è dotato del processore HiSilicon Kirin 980 di Huawei, coadiuvato dalla GPU Mali-G76 MP10 e da 6/8 GB di memoria RAM e 128/256 GB di memoria interna.

Ampio il display, LCD, con una diagonale di 6.4 pollici ed una risoluzione 1080 x 2103 pixel.

Il reparto fotografico è tra i più interessanti in circolazione. la fotocamera posteriore ha, come detto, un sensore da 48 megapixel ed apertura f/1.8 ed un secondo sensore  TOF per la messa a fuoco 3D. La camera anteriore è da 25 megapixel con apertura f/2.0.

Connettività completa con Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac, Bluetooth 5.0 con A2DP/LE/aptX, USB Type/C 3.1, NFC e GPS con supporto a GLONASS, A-GPS, BeiDou  e Galileo.

La batteria da 4000 mAh permette di arrivare tranquillamente a sera con un utilizzo intenso dello smartphone.

Via

Ultimi post

Breaking News

Ultimi Articoli: