Honor 6C annunciato ufficialmente: 3GB RAM, Snapdragon 435 e corpo in metallo

Honor 6C annunciato ufficialmente: 3GB RAM, Snapdragon 435 e corpo in metallo

Proprio ieri si è tenuto un evento Honor dove, come ben sappiamo, è stato annunciato il nuovo top di gamma Honor 8 Pro. Insieme ad esso però, oltre ad un programma per il beta testing di nuovi prodotti negli USA, è stato annunciato il nuovo entry-level della cugina di Huawei, ovvero il nuovo Honor 6C.

[wp_bannerize group=”banner gobbi 1″]

Honor 6C non è esattamente un top di gamma, ma ce lo aspettavamo. Infatti quest’ultimo è uno smartphone pensato per gli utenti che non hanno intenzione di spendere un patrimonio, pur trovandosi tra le mani un dispositivo solido e ben funzionante.

Questo Honor 6C è il naturale successore dell’Honor 5C, annunciato l’anno scorso in questo periodo. Un ottimo dispositivo per tutte le tasche, di cui trovate la nostra recensione completa qui. Questo 6C si pone nella fascia più bassa tra i dispositivi di Honor, seguito da Honor 6X e ovviamente da Honor 8 Pro. Ma come ben sappiamo, fascia bassa per Honor non significa assolutamente scarse prestazioni.

Il nuovo Honor 6C è uno smartphone completamente in metallo con tasti a schermo, come tipico della compagnia cinese. Il design ricorda molto il Huawei Enjoy 6s annunciato in dicembre. Un design non esattamente originale, ma molto in stile classico Honor. Il suo punto forte risiede infatti nelle caratteristiche tecniche.

Honor 6C annunciato: 3GB di RAM e processore Snapdragon 435

A bordo di questo smartphone troviamo un processore Snapdragon 435, 64-bit octa-core, clockato a 1.4GHz. Una sorpresa da parte di Honor che solitamente utilizza processori Kirin, proprietari di Huawei. Il display è un 5 pollici con risoluzione 720p (1280×720). Forse l’unico punto debole del telefono. La memoria RAM è di 3GB, mentre la memoria interna è da 32GB espandibile con microSD.

Sul retro troviamo una fotocamera da 13MP (apertura f/2.2, PDAF), affiancata da un LED Flash. Sotto di essa troviamo il classico sensore di impronte digitali: frontalmente troviamo una fotocamera da 5MP. La batteria è da 3020mAh, che dovrebbe garantire un’ottima autonomia visto il processore poco energivoro e la bassa risoluzione del display. A bordo troviamo Android 6.0.1 Marshmallow, completamente personalizzato dalla EMUI 4.1. Molto probabilmente questo dispositivo riceverà l’aggiornamento ad Android Nougat, portando anche la versione 5.0 della EMUI. Per quanto riguarda il costo, in Europa il prezzo suggerito è di 229€, destinato a scendere presto.

Via

Ultimi post

Breaking News

Ultimi Articoli: