GTA 6

GTA 6, prime possibili informazioni

La serie di videogames di GTA, acronimo di Grand Theft Auto, è probabilmente una delle più importanti e famose di tutti i tempi. Con capitoli come GTA San Andreas, GTA Vice City Stories e GTA 5 è entrata in modo eterno nell’olimpo dei videogames. Ciò che molti fan della serie aspettano, è l’uscita del capitolo GTA 6 e solo delle piccole indiscrezioni e congetture sono state dette e fatte su questo futuro capitolo.

Di recente, però, sono emersi piccoli e probabili dettagli su GTA 6 che, se fossero veri, renderebbe il gioco davvero entusiasmante. Vi ricordo che la serie di GTA è sviluppata e pubblicata dalla Rockstar Games.

In linea di massima la serie del gioco consiste nel riuscire a controllare intere città facendo attività criminali ed anche entrando a far parte di gang o mafie varie. Ovviamente i giochi della serie sono molto più complessi del fare solo attività illecite, e si può esplorare liberamente una città, fare quasi tutte le attività che un individuo può fare nella vita reale ed anche scoprire misteri, luoghi ed attività di qualsiasi tipo. La serie è abbastanza violenta (basti pensare che la Rockstar Games ha creato anche la serie Manhunt, che è una delle più cruente, violente e brutali della storia); ma dà molta adrenalina, avventura e divertimento (almeno nei videogames questo si può fare secondo me). In poche parole si simula più o meno un’esistenza reale.

GTA 6, prime indiscrezioni

Le prime informazioni più veritiere, su GTA 6, arrivano da Steven Ogg. Quest’ultimo è il doppiatore del personaggio Trevor di GTA 5. Questa persona è appunto vicina alla casa madre Rockstar Games e in un’intervista rilasciata al Brasil Game Show 2019 ha detto alcune cose interessanti.

Praticamente ha detto che l’uscita di GTA 6 è relativamente vicina e che dovrebbe avvenire tra il 2020 ed il 2021.

Al momento queste, seppur informazioni di un certo peso, non sono sicure né tantomeno ufficiali, ma si spera che il doppiatore era in buonafede. Ma la sicurezza assoluta non c’è.

GTA 6, la possibile ambientazione

È vero, non si conosce quando sarà pubblicato il gioco, ma una cosa è certa, dopo tutte le indiscrezioni, i rumors, e le varie piccole informazioni, si può dedurre che molto probabilmente la casa madre ci sta lavorando. Infatti, qualche giorno fa, è stato divulgato un possibile documento ufficiale di Take Two, che gestisce la Rockstar Games, in cui si spiega che la compagnia sta per inviare delle persone a fotografare luoghi in Florida per la realizzazione del gioco. Detto questo, si deduce facilmente che GTA 6 può essere ambientato a Vice City, la controparte GTA appunto della Florida, e per essere più precisi della città di Miami.

Conclusioni

In conclusione dico che se tutte queste informazioni fossero vere, GTA 6 sarà un gioco interessante e soprattutto in fase di progettazione. Infatti, a mio avviso, la cosa più veritiera è che appunto la casa madre sta lavorando al gioco. Sulle dichiarazioni del doppiatore e del documento su Twitter, invece, non c’è una sicurezza assoluta. Ma qualcosa mi dice che forse sono informazioni da prendere seriamente in considerazione; infatti già in passato altre persone hanno divulgato l’informazione che sarà Vice City l’ambientazione del prossimo GTA. Non ci resta quindi che attendere ulteriori dettagli (e prendere in considerazione questi primi dettagli) su quello che potrà essere uno dei Grand Theft Auto migliori della storia, o addirittura il migliore.    

 

A questo link potete scoprire altre informazioni sulla serie di Grand Theft Auto: https://it.wikipedia.org/wiki/Grand_Theft_Auto_(serie)

Ti potrebbe interessare: https://technoblitz.it/gta-6-8-cose-che-vogliamo-vedere-a-tutti-i-costi/

Autore dell'articolo: redazione