G.Skill Flare X e Fortis

G.Skill Flare X: memorie RAM DDR4 a 3466 MHz per i nuovi AMD Ryzen 7

I nuovi processori AMD Ryzen 7 stanno facendo molto parlare di sé, principalmente alla luce dei benchmark molto positivi. Addirittura vi avevamo riportato come un 1800X avesse battuto un Intel i7 di fascia Extreme. I produttori di memorie RAM si stanno dando da fare per creare nuovi prodotti compatibili con i nuovi processori Ryzen e le nuove schede madri, con socket AM4. Infatti i nuovi processori Ryzen introducono il supporto alle RAM DDR4, che, precedentemente, erano compatibili solo con i processori Intel Core Skylake o successivi. G.Skill, nota azienda produttrice di memorie RAM ad alte prestazioni, dedicate al gaming, ha presentato due nuove serie di memorie, le Flare X e le Fortis, progettate per i nuovi processori AMD.

G.Skill Flare X e Fortis

Le Flare X sono le più potenti del catalogo G.Skill, per processori AMD. Infatti raggiungono la straordinaria frequenza operativa di 3466 MHz (3.466 GHz), superando di oltre 1 GHz le classiche memorie RAM. Sono presenti diversi kit per sfruttare il Dual-Channel, tuttavia la frequenza di 3466 MHz è garantita solo dal kit 2x8GB, mentre nei kit più grandi (fino a 4x16GB) la frequenza è limitata a un massimo di 3200 MHz (sono anche presenti modelli Flare X con frequenze massime di 2133 e 2400 MHz).
[maa id=”1″]

Le Fortis sono invece le memorie RAM di fascia inferiore, che sono pensate per chi non vuole spendere troppo in questo componente del PC. Infatti troviamo diverse varianti, con frequenze massime di 2133 o 2400 MHz e con timing diversi. Anche in questo caso si parte da un minimo di 2x8GB, fino a un massimo di 4x16GB.

Dai primi test effettuati sui nuovi processori AMD Ryzen, sembrerebbe che le nuove CPU traggano beneficio da RAM a frequenze elevate, perciò, per gli appassionati, le nuove G.Skill Flare X saranno la scelta migliore.

Il prezzo sarà decisamente alto, poiché ci si aspetta una cifra superiore ai 100 dollari, per il kit da 2x8GB a 3466 MHz.

Via

Autore dell'articolo: Stefano Pizzamiglio

Avatar
Sono Stefano Pizzamiglio, uno studente del liceo scientifico. Sono appassionato di tecnologia, in particolare di hardware per pc e del mondo Android. Inoltre ho da sempre una grande passione per le scienze.