Google Smartwatch

Google SmartWatch, i primi due dispositivi nel 2017

Dopo l’ingresso nel mondo dei Sistemi Operativi per dispositivi mobili con Android, e in quello degli Smartphone con i dispositivi Nexus prima e Pixel ora, Google prepara il proprio ingresso nel mercato dei Wereable. E’ di queste ore infatti la notizia che i primi due dispositivi Google SmartWatch saranno presentati e messi in commercio nel corso del 2017.

Google SmartWatch

Dicembre è stato un mese molto intenso per quanto riguarda Android Wear, il sistema operativo Made in Google per i dispositivi indossabili. L’azienda la scorsa settimana ha rilasciato agli sviluppatori la versione 4 di Android Wear 2.0.

E’ già stato rilasciato anche un primo elenco dei dispositivi già sul mercato che verranno aggiornati a questa release del sistema operativo. Ma, prima di qualunque altro dispositivo di altre aziende, il nuovo S.O. verrà immesso sul mercato proprio grazie agli SmartWatch di casa Google.

Google SmartWatch

In un’intervista rilasciata proprio oggi infatti Jeff Chang, product manager di Android Wear, ha confermato che presto ci sarò il rilascio di due SmartWatch che saranno i primi ad essere equipaggiati con Android Wear 2.0.

Ma la mossa a sorpresa, comunicata nel corso di questa intervista, è il fatto che i dispositivi non saranno marchiati ne Pixel ne tanto meno Google, ma riporteranno il brand del produttore. Si ritorna un pò alla situazione della defunta linea Nexus, che riportava appunto il logo del produttore dello smartphone.

Android 2.0 Wear

Per quanto riguarda il sistema operativo, nel mese di gennaio verrà rilasciata la Developer Prewiev 5. Quella dovrebbe essere l’ultima versione di prova, prima del rilascio definitivo della nuova release, che dovrebbe avvenire tra febbraio e marzo del 2017 insieme ai due nuovi terminali.

Google SmartWatch

Dopo di che l’aggiornamento verrà reso disponibile per tutti gli altri SmartWatch presenti sul mercato.

Mercato in calo

Il mercato degli SmartWatch sta attraversando un momento di stanca. Dopo i primi 2 anni di boom, dovuto più che altro alla novità del prodotto, il mercato di questi dispositivi ha subito un brusco rallentamento.


[maa id=”1″]

Chissà che l’ingresso di un colosso come Google, che cercherà con ogni probabilità di entrare in competizione con Apple Watch Samsung Gear, possa dargli una bella scossa.

VIA

Ultimi post

Breaking News

Ultimi Articoli: