Google

Google Pixel 2: Snapdragon 836 e due varianti in arrivo

Tra i più attesi del 2017 c’è sicuramente il nuovo smartphone “made by Google”, il prossimo Google Pixel 2. Tra i numerosi rumors apparsi in rete in questi mesi, quello che ha colpito di più è il display e lo Snapdragon 836. Pare infatti che il nuovo smartphone della casa americana avrà un display “alla LG G6” (almeno per il modello XL) e, sotto al cofano, l’upgrade dell’ultimo SoC prodotto da Qualcomm.

Google Pixel 2

Come per la passata versione, la
prima di questo interessantissimo progetto di Google, esisteranno due varianti: il “normale” con nome in codice “Walleye” e la versione “XL” con nome in codice “Taimen”.

Pixel 2 aka Walleye

Google

 

Il “piccoletto” della casa di Mountain View, secondo report di XDA, disporrà di un display poco inferiore ai 5 pollici con una definizione “solo” FullHD. L’estetica, a meno di stravolgimenti particolari, dovrebbe rimare molto simile al modello passato, con il solo upgrade di due speaker frontali stereo. Per una cosa aggiunta, una cosa sarà eliminata: al momento pare confermata l’eliminazione del jack da 3.5 mm.

[adrotate banner=”6″]

Pixel 2 XL aka Taimen

Google

Significativa miglioria estetica quella presente sul modello MAXI. Grazie al display fornito da LG “simil G6″, il nuovo smartphone con dimensione generose ripercorrerebbe quello che, in quest’anno, è stata la chiave tra top di gamma e medi di gamma. Tutto iniziò con lo Xiaomi Mi Mix sul finire del 2016 per poi proseguire con l’LG G6, il Samsung S8/S8+ ecc. In quest’ultimo, a meno di colpi di scena, sarebbe confermato il jack audio.

[adrotate banner=”6”]

Qualcomm Snapdragon 836

Indipendentemente se confermato o meno, i rapporti sul nuovo processore indicano che lo Snapdragon 836 sarà ovviamente simile al suo predecessore in termini di hardware ma avrà una velocità di clock ancora maggiore rispetto all’ 835. Come per il Google Pixel “1° edition” (che montava l’821 invece che l’820), il nuovo top di gamma della casa americana monterà il SoC più recente disponibile.

VIA

Ultimi post

Breaking News

Ultimi Articoli: