maps

Google Maps stupisce gli utenti con nuove funzionalità

L’aggiornamento 10.12.1 di Google Maps ha introdotto interessanti novità all’applicazione: gli utenti sono rimasti a bocca aperta. Maps è da sempre l’applicazione di Google più utilizzata dalle persone: ogni volta che ci si trova in una nuova città può essere utile controllare i percorsi migliori per non perdersi nelle vie del centro. Oltre 2 miliardi di utenti preferiscono questo servizio rispetto agli altri competitor. Inoltre, con i nuovi aggiornamenti i numeri non possono che aumentare. Andiamo a svelare, dunque, i nuovi servizi disponibili.

Google Maps: autovelox e velocità massima

Google Maps si è trasformato in un vero e proprio navigatore satellitare da quando ha introdotto le nuove funzionalità di autovelox e velocità massima. Da ora, infatti, gli utenti potranno segnalare ad altri automobilisti i luoghi in cui hanno avvistato controlli di velocità per mettere in guardia da possibili sanzioni legate agli eccessi di velocità. Inoltre, è disponibile un nuovo pannello che fornisce informazioni riguardo i limiti di velocità nelle strade che andremo a percorrere nel corso del nostro viaggio. Infine, saranno disponibili anche le informazioni sul traffico: in particolare, verranno segnalati gli ingorghi in modo da ottimizzare i tempi per gli automobilisti in ritardo. Grandi novità utili e funzionali.

Maps: la realtà aumentata

Con questo nuovo servizio, Google mette a disposizione degli utenti la possibilità di vedere il percorso da seguire. La realtà aumentata, infatti, è una novità introdotta nei nuovi smartphone di ultima generazione. L’utilizzo di questa funzionalità, però, richiede alcuni requisiti specifici. Innanzitutto occorrerà accettare le condizioni del servizio previste nel contratto. Inoltre, bisognerà essere Local Guide almeno a livello 5 e possedere uno smartphone Android o Apple che supporti le tecnologie ARCore e ARKIt. Infine, dopo aver scelto il percorso a piedi bisognerà cliccare sul cubo tridimensionale.

Google Maps: gli itinerari

Dal giorno in cui è nato, il servizio di Google permette di creare itinerari e percorsi nelle varie città di tutto il mondo. Cliccando su Indicazioni stradali è possibile trovare il percorso migliore per raggiungere la destinazione desiderata nel minor tempo possibile. Una volta scelta l’alternativa preferita tra quelle disponibili è possibile inviare sullo smartphone o sulla propria e-mail le indicazioni. In alternativa si possono ricevere le informazioni anche via SMS. Google Maps percorsi è un servizio particolarmente utile nel momento in cui dobbiamo visitare nuove città e non sappiamo come orientarci tra le vie e i vicoli sconosciuti. Infatti, esiste una funzione specifica per tracciare i percorsi che si intendono pianificare. Quindi questa applicazione, oltre a essere una sorta di navigatore, si configura anche come guida turistica per godersi passeggiate virtuali in pieno relax.

Autore dell'articolo: Cesare Di Simone

Avatar
Passione sfrenata per tutto ciò che è tecnologico utente di lungo corso Android e sostenitore di tutto ciò che è open-source e collateralmente amante del mondo Linux. La maggior parte delle conoscenze che ho in ambito tecnologico le ho apprese da autodidatta, riparo Pc e nel tempo libero mi dedico a scrivere articoli su Technoblitz.it di cui sono co-fondatore oltre a scrivere anche su Blastingnews.