Gionee in bancarotta

Gionee in bancarotta, Lu Weubing passa in Xiaomi

Dopo Zuk e LeEco un altro marchio Cinese abbandona il mercato degli smartphone dichiarando bancarotta. Si tratta di Gionee, marchio che ai più probabilmente non dirà nulla, ma che era uno dei tanti marchi Cinesi che si era fatto conoscere negli ultimi anni. L’azienda paga una scellerata gestione societaria e le scelte del suo fondatore che, “giustamente” ha pensato bene di giocare d’azzardo con la cassa della società da lui fondata. E così ha ridotto Gionee in bancarotta.

Gionee in bancarotta

L’azienda ha dichiarato bancarotta quindi, al momento, è costretta a scomparire dal mercato degli Smartphone. I debiti hanno raggiunto livelli altissimi e quindi, per eventualmente poter ripartire, l’azienda ha bisogno di un periodo di ristrutturazione che potrà durare anni solo per cercare di ripagare i creditori.

Ovviamente come avviene in questi casi anche i maggiori dirigenti lasceranno l’azienda per approdare in altre aziende, magari anche dello stesso settore.

E’ questo il caso di Lu Weibing che potrebbe, incredibilmente, arrivare a ricoprire un ruolo di primo piano un un’azienda di livello mondiale.

Lu Weibing sbarca in Xiaomi

Lu Weibing è stato il presidente di Gionee e, con la chiusura dell’azienda, dovrebbe passare in Xiaomi. Voci in rete riportano che potrebbe addirittura essere nominato nuovo Vice Presidente del brand.

La notizia è stata riportata dal China Securities Journal, il quale dichiara che il ruolo principale del nuovo dirigente sarà quello di Responsabile del Mercato Internazionale.

Per ora si tratta solo di indiscrezioni stampa ma, come spesso accade in questi casi, l’ufficialità potrebbe arrivare già nei primi giorni dopo la fuga di notizie. Non è la prima ne sarà l’ultima volta che una società finisce in bancarotta, certo la notizia curiosa è che un dirigente di una società fallita vada a ricoprire un ruolo di fondamentale importanza in un brand in enorme ascesa sul mercato mondiale.

VIA

 

Autore dell'articolo: Luigi Marra

Avatar
Il mio nome è Luigi, nella vita sono un Ragioniere. Nel tempo libero coltivo la mia passione per la tecnologia e i motori che risale a quando ero bambino.