Gestore telefonico, vediamo insieme chi è il piu veloce

Il gestore piu veloce non è Iliad

I consumatori vogliono possedere un gestore telefonico che gli permetta una buona coperturavelocità e che non gli crei eventuali disservizi. Insommamuna compagnia telefonica perfetta. il singolo consumatore infatti è circondato da tariffe telefoniche molto convenienti da quando in Italia sono arrivati i famosi gestori telefonici virtuali. Nonostante i prezzi low cost delle tariffe telefoniche, non tutti i gestori telefonici riescono a garantire un buon servizio in qualsiasi zona del paese.

Questione di segnale

Molti gestori telefonici che offrono delle tariffe telefoniche molto economiche ma spesso molti consumatori, non possono attivarle perché il segnale o la velocità è debole nella propria zona di competenza. Durante gli anni, sono numerosi gli studi effettuati sulla connessione internet, sulla sua velocità e a questo proposito, hanno condotto uno studio su quale gestore telefonico sia il più veloce.

Tim, Wind, Vodafone, Iliad e 3 Italia: chi è il gestore telefonico più veloce?

I consumatori vogliono possedere un gestore telefonico che abbia un ottimo rapporto fra qualità e prezzo. Mediamente i consumatori preferiscono pagare una tariffa telefonica con un prezzo più elevato, se il gestore telefonico riesce a garantire un servizio di grande livello. Difatti, secondo uno studio condotto da agenzie specializzate, il gestore telefonico che riesce a garantire ai suoi clienti un’ottima velocità è Vodafone.

Vodafone è  la numero uno

Secondo l’indagine di cui vi stiamo parlando, Vodafone gode di una velocità di download di 34.88 Mb/s e una velocità di upload di 12.10 Mb/s. Iliad, secondo l’indagine è il gestore telefonico più lento e ha una velocità di download di 17.73 Mb/s e una velocità di upload di 7.63 Mb/s. Vogliamo comunque ricordare che questo studio è stato condotto qualche mese fa ed è possibile, che i risultati oggi siano diversi (o anche no) perché magari i gestori telefonici hanno migliorato il proprio servizio. Potete gare una ricerca ed appurare se i dati coincidono.

Autore dell'articolo: Marco Tavolacci

Avatar