Facebook

Facebook è al lavoro su uno smartphone modulare

Facebook sta lavorando per espandersi in settori che vanno oltre il web con il social network. L’ultima idea, sulla quale gli uomini dell’azienda di Zuckerberg stanno lavorando è lo smartphone modulare.

I precedenti tentativi di smartphone modulare

In realtà questo progetto non rappresenta una novità assoluta. A provarci per prima fu Google con il suo Project Ara. Purtroppo pian piano il progetto sfumò, con, alla fine, un nulla di fatto.

Successivamente fu la volta di LG e Lenovo. La prima ha presentato sul mercato un dispositivo modulare, LG G5. Purtroppo il mercato non ha apprezzato l’idea. Così, quest’anno, LG è tornata ad un design tradizionale con il suo LG G6.

Poi fu la volta di Moto Z di Lenovo. Si trattava di uno smartphone modulare che ha avuto, sicuramente, più fortuna di quello di LG.

Il progetto di Facebook

Ora, a quanto pare, è Facebook a volerci provare. Da quanto segnalato da Business Insider la sezione Building 8 dell’azienda sta già lavorando al progetto. Come saprete Building 8 è la sezione dedicata ai progetti segreti.

A conferma di quanto dichiarato da Business Insider vi è il fatto che, recentemente, l’azienda di Zuckerberg ha depositato alcuni brevetti dove si parla di un misterioso dispositivo con supporti magnetici. Questi permettono la sostituzione, all’occorrenza, dei componenti più vecchi.

Tra i moduli vi sarà senz’altro uno speaker, come si può vedere dallo schizzo riportato qui sotto.

Facebook

Secondo quanto riportato da Business Insider, in Building 8 lavorano molti tecnici che hanno fatto parte di Project Ara di Google. Tra questi vi è Regina Dugan, a capo di Building 8.

A cosa lavorano in Building 8?

In questa sezione di Facebook non si lavora solo allo smartphone modulare. Tra i progetti in fase di sviluppo troviamo un’interfaccia neurale per la scrittura di testi mediante il pensiero e un sistema che avrà la funzione di farci sentire i suoni attraverso la pelle.

Indubbiamente in Building 8 si lavora al futuro. Sperando che i progetti vengano realizzati e che diventino dei prodotti commercializzabili. Tutto questo a partire, proprio, dallo smartphone modulare.

Via

Ultimi post

Breaking News

Ultimi Articoli: