Iliad

Effetto Iliad, Vodafone da domani corre ai ripari!

Dall’arrivo ufficiale in Italia di Iliad i maggiori gestori italiani non hanno effettivamente attivato e promosso nuove promozioni atte proprio a limitare l’efficacia del nuovo operatore. Da domani, secondo diversi rumors, sarà attivabile presso diversi rivenditori e centri Vodafone la Special 20 giga, una delle promozioni più interessanti del gestore.

Gli altri gestori cosa propongono per arginare l’espansione di Iliad?

Fenomeno Iliad: perchè tanta curiosità?

Già durante la presentazione il tema ricorrente è stato solo uno: trasparenza! Da alcuni anni, in Italia, è mancata proprio la trasparenza verso i clienti indistintamente tra tutti i gestori maggiori. Nella presentazione di Iliad il CEO Benedetto Levi ha individuato diversi momenti negli anni passati assolutamente discutibili: tariffazione da mensile a 28 giorni (per poi tornare a mese con il conseguente aumento), penali e clausole sempre più stringenti, disinformazione su offerte e tariffe a consumo, piani telefonici a pagamento, ecc.

Proprio ciò, con i vari costi di portabilità stellari, stanno convincendo molti a cambiare ed a valutare il cambio di gestore.

Vodafone corre ai ripari con la Special 20 giga.

Già nelle scorse settimane la Vodafone aveva divulgato e promosso alcune offerte molto interessanti per chi effettuava la portabilità verso di loro. Una di quelle più accattivanti, considerando anche il prezzo a cui è stata proposta, è indubbiamente la Special 20 giga che, come suggerisce il nome, offre 20 giga di internet (2G/3G/4G/4G+/4.5G) e 1000 minuti di chiamate. Inizialmente proposta solo ai clienti di alcuni operatori virtuali e 3, pare che da domani sia attivabile anche per chi effettua la portabilità di Iliad.

Alternative a Vodafone?

Al momento il resto degli operatori non ha proposto offerte indirizzate proprio verso Iliad. Rimangono invariate dunque le già ottime offerte Tim (Ten GO, Tim 10 Super Go e SuperOne GO), Wind (Wind Smart X Easy XX, All Inclusive Flash 30GB e All Inclusive Special X) e Tre (PlayX).

Come logico aspettarsi, probabilmente nelle prossime settimane arriveranno offerte a contrastare il fenomeno Iliad che piano piano si sta diffondendo.

Autore dell'articolo: redazione