Dragon Ball FighterZ

Dragon Ball FighterZ: nuove informazioni ufficiali

Bandai Namco Entertainment ha annunciato ufficialmente, nelle scorse ore, nuovi interessanti dettagli su Dragon Ball FighterZ, il nuovo videogioco basato sul famosissimo franchise.

Dragon Ball FighterZ

Dragon Ball FighterZ sarà ufficialmente lanciato sul mercato italiano nella giornata del 25 gennaio 2018, per quanto riguarda le versioni per PS4 e XBOX One, e nella giornata del 26 gennaio 2018, per quanto riguarda la versione PC, distribuita tramite Steam.


Il nuovo Dragon Ball FighterZ è un classico picchiaduro, che vede come protagonisti i più conosciuti personaggi di Dragon Ball. Nella classica modalità del gioco, dedicata ai combattimenti, saranno introdotti due nuovi pesi massimi, ovvero Nappa e il Capitano Ginyu. I due personaggi andranno ad aggiungersi alla grande varietà di soggetti giocabili, presenti già in passato.

Nel gioco è stata rinnovata la modalità Storia, che, grazie al nuovo sistema LINK, consente una gestione migliore dei diversi personaggi e una maggiore partecipazione del giocatore. Inoltre, la Storia potrà essere giocata da ben 3 diverse prospettive, per ampliare le possibilità di gioco. In particolare, sarà possibile combattere al fianco dei Sayan, dei nemici o degli Androidi. Nella modalità Storia di Dragon Ball FighterZ diventeranno più importanti le singole scelte del giocatore, poiché determineranno in maniera più significativa gli eventi successivi.

Infine, Dragon Ball FighterZ non sarà privo di una modalità online. Infatti, Bandai Namco Entertainment ha deciso di integrare nel gioco anche una modalità multi-giocatore, con match-making integrato. Nella modalità Circle Match, un gruppo di massimo 8 giocatori potrà sfidarsi in contemporanea, mentre la modalità World Match consentirà ai giocatori di combattere contro avversari online, in partite amichevoli o classificate.

Naturalmente, non mancheranno le edizioni speciali di Dragon Ball FighterZ, che includeranno ulteriori personaggi e personalizzazioni. Il pre-ordine del titolo, consentirà ai giocatori di sbloccare subito Goku e Vegeta, in versione SSGSS, ovvero con i capelli azzurri, e garantirà loro l’accesso anticipato alla Open Beta di gennaio 2018.

Autore dell'articolo: Stefano Pizzamiglio

Avatar
Sono Stefano Pizzamiglio, studente di ingegneria aerospaziale. Sono appassionato di tecnologia, in particolare di hardware per pc e del mondo Android. Inoltre, ho, da sempre, una grande passione per le scienze.