display heads-up guida sicura tecnologia parabrezza

Display heads-up Auto: tecnologia sul parabrezza che cambierà la tua “strada”

Era l’ultima auto del noleggio: una Nissan Altima bianca che sembrava avesse colpito ogni buca e pozzanghera tra l’Ohio, dove aveva la targa e Fort Lauderdale, dove era parcheggiata. Ero all’inizio di un lungo weekend e avevo circa 600 miglia di guida davanti a me. Questa volta, ho giurato, mi sarei dato il tipo di upgrade che l’agenzia di noleggio non avrebbe mai visto: un display heads-up di Navdy, un gadget aftermarket da $ 499 che si trova sulla parte superiore del tuo cruscotto e da quasi tutte le auto che ti fanno sentire come Top Gun.

La mia solita routine, che sia guidare la mia auto o prenotare un noleggio, è accendere Google Maps sul mio telefono, attaccarlo nel portabicchieri e rubare occhiate se necessario. La promessa della tecnologia di visualizzazione heads-up, d’altra parte, è che ti dà le informazioni di cui hai bisogno come velocità di guida e navigazione, soprattutto, senza mai distogliere lo sguardo dalla strada. Usando la tecnologia applicata per la prima volta nei jet da combattimento, questo solitamente avviene proiettando le informazioni sul parabrezza in modo tale che sembra fluttuare nello spazio, di solito intorno alla fine del cofano della tua auto.

Display heads-up Auto: Le destinazioni vengono inserite con la voce.

Questi schermi stanno un grande successo in questi giorni. Il Lincoln Navigator 2018, che utilizza una tecnologia di “proiezione della luce digitale” utilizzata frequentemente nei cinema, crea quello che si dice sia il più grande e brillante display automobilistico della sua categoria. Perché la tua linea di vista deve essere solo per vedere l’HUD, alcune auto di lusso come Mercedes e Volvo salveranno la posizione del display in modo che corrisponda alle impostazioni del tuo sedile. Tuttavia, non tutte le case automobilistiche hanno abbracciato la tecnologia. Guida una Porsche o una Tesla o una vecchia Audi, ad esempio, e sei sfortunato.

Inserisci Navdy. È il leader in un campo in crescita che spazia dalle app di bilancio, che riflettono lo schermo del telefono sul parabrezza, all’HUD $ 179 di Garmin. Il Navdy è costituito da una base adesiva, che si attacca al cruscotto; l’unità di visualizzazione, che si collega magneticamente alla base; e un controller a scorrimento che si aggancia al volante.

La Navdy proietta le sue informazioni su una lente chiara, larga circa 6 pollici e alta 2 pollici. (Mazda anche usa questo approccio basato sull’obiettivo). L’effetto, in definitiva, è lo stesso di un HUD incorporato nel trattino, anche se l’implementazione è un po ‘ingombrante.

Ottiene le sue informazioni da due fonti: il telefono, che si connette tramite Bluetooth e la sua app, e la diagnostica di bordo dell’auto, o la porta OBD-II, attraverso cui la Navdy raccoglie tali dati sulle prestazioni del veicolo come velocità, temperatura del motore, e consumo di carburante. La porta OBD-II fornisce anche energia a Navdy, il che significa che funziona solo su auto realizzate dopo il 1996, quando la porta divenne standard. Significa anche un cavo che va dalla base alla porta OBD-II, solitamente posizionato sotto la base del volante o vicino al pannello dei fusibili. Il cavo resta in ordine, ma non c’è modo di nascondere completamente i cavi.

Display heads-up Auto: tecnologia sul parabrezza che cambierà la tua “strada”

L’installazione dura circa 15 minuti, ma abituarsi al display richiede un po ‘più tempo. La modalità predefinita mostra velocità e RPM al centro, con informazioni aggiuntive sul tempo di informazione, la forza g, la temperatura del motore e la bussola nelle visualizzazioni affiancate che puoi scorrere se necessario. Gli avvisi per gli autovelox in agguato o le notifiche sottili per i momenti estremamente rari che ho superato il limite di velocità si sono manifestati senza essere distraenti. In modalità GPS, la maggior parte del display è riempita con una visualizzazione della mappa turn-by-turn. Le destinazioni vengono inserite con la voce: tieni premuto il pulsante sulla rotellina e pronuncia dove vuoi andare.

Al di là degli aspetti puramente funzionali della guida, Navdy funge da centro multimediale e di comunicazione. Oltre alla velocità o alle informazioni di navigazione, le e-mail e i messaggi di testo possono apparire in “Sguardi”, se scegli di farlo. C’è un’opzione per farli leggere ad alta voce, pure. Puoi anche impegnare o respingere questi messaggi con un cenno della mano, anche se ho scoperto che la rotellina era un modo più naturale e meno distraente di gestirli.

Per le prime ore, in particolare mentre stavo esplorandolo per installare Spotify sugli altoparlanti dell’auto, ho scoperto che poteva essere altrettanto divertente di qualsiasi altra cosa sul mio cruscotto. Dopo un po ‘, divenne una parte del paesaggio, come qualsiasi altro segnale stradale o segnale stradale. Solo quando sono tornato alla mia auto, con il mio metodo GPS per il supporto del bicchiere, mi sono reso conto di quanto i miei occhi fossero stati presi dalla strada da quella disposizione.

Ma ho avuto modo di pensare che questo è il modo in cui tutti guideremo in futuro. Come la transizione verso i veicoli elettrici, gli HUD sembrano essere un logico, inevitabile passo successivo. Anche le case automobilistiche sembrano pensarla così: Groupe Renault ha appena annunciato che sta rendendo la Navdy un’opzione sulle sue auto in tutta Europa nel 2018.

Via

Ultimi post

Breaking News

Ultimi Articoli: