Di Selfie si muore

Tanti i morti a causa dei selfie

Nel mondo tra il 2011 e il 2017 ci sono stati almeno 259 ‘morti a cusa del selfie’, persone cioè che hanno perso la vita per incidenti incredibili mentre cercavano di scattarsi una foto ‘estrema’. A fare il conto dei morti è stato uno studio pubblicato dal Journal of Family Medicine and Primary Care dell’All India Institute of Medical Sciences.
Lo studio è stato attraverso ricerche sul web, da quale sono emersi dati sconcertanti 137 incidenti in tutto il mondo, che hanno fatto appunto 259 vittime, tra ottobre 2011 e novembre 2017. L’età media delle vittime, quasi tre quarti delle quali erano maschi, è risultata di poco inferiore ai 23 anni. Il numero più alto di morti è stato riportato dall’India, che ha totalizzato quasi la metà degli incidenti, seguita da Russia, Usa e Pakistan.

Le cause della morte

La maggior parte delle persone, 70, è morta per annegamento, magari perchè caduti da una scogliera o a causa di “giochi” troppo pericolosi. La seconda causa risultata più frequente è l’incidente con un mezzo di trasporto, in maggioranza si è notato che sono morte le persone che scattavano selfie vicino ai treni. Fra le altre cause di morte ci sono cadute, scosse elettriche, incendi. Come recitava una canzone famosa, noi siamo l’esercito del selfie; ma bisogna stare sempre attenti a non esagerare e a non fare cose pericolose, solo magari per mettersi in mostra sui social network. A quanto pare si rischia parecchio, anche la morte per un selfie; e a dirla tutta non ci pare proprio il caso.

Ultimi post

Breaking News

Ultimi Articoli: