Call of Duty WWII

Call of Duty WWII: assente la rigenerazione automatica della salute

Il nuovo Call of Duty WWII, oltre a portare grandi novità, per quanto riguarda l’ambientazione delle vicende, introdurrà anche nuove meccaniche di gioco innovative. Ciò sarebbe dovuto al desiderio di avvicinare sempre più videogiocatori alla saga di Call of Duty e di recuperare la fiducia dei fan della saga, rimasti scontenti degli ultimi titoli.

Call of Duty WWII: ecco come funzionerà la rigenerazione della salute

Tra le novità che potremo sperimentare in Call of Duty WWII, gli sviluppatori di Sledgehammer Games hanno sottolineato come nel nuovo titolo della saga sarà assente il classico sistema di rigenerazione automatica della salute, caratteristica presente anche in molti altri FPS. Infatti sarebbe molto irrealistico un sistema di questo tipo, poiché non mostrerebbe veramente la situazione dei soldati, durante la Seconda Guerra Mondiale, che non erano invincibili. Tale modalità sarà probabilmente dedicata alla campagna, mentre nel multiplayer dovrebbe rimanere la modalità tradizionale.
[adrotate banner=”7″]

Come afferma Glen Schofield, cofondatore di Sledgehammer Games, nel nuovo Call of Duty WWII bisognerà prestare attenzione ai proiettili che ci colpiscono, utilizzando al meglio i ripari, per non andare incontro a morte certa. Nel nuovo titolo Activision ha deciso di abbandonare le trame e le ambientazioni piuttosto superficiali dei precedenti titoli, per proporre una trama e un gameplay che promettono di essere molto profondi, in grado di trasmettere le sensazioni dei soldati durante quel terribile conflitto. Questa è stata sicuramente una sfida per tutti, compresi gli sviluppatori, che hanno dovuto cambiare completamente stile.

La software house non ha svelato quale sarà la modalità di recupero della salute, in Call of Duty WWII. Molto probabilmente vedremo la comparsa di kit medici, da utilizzare per recuperare le forze e continuare a combattere. Questa scelta è sicuramente tra le più realistiche possibili, in un videogioco, che non deve comunque essere privo della componente di svago.

Via

Ultimi post

Breaking News

Ultimi Articoli: