call of duty

Call of Duty WW2: il piccolo grande cast “zombie”

Il San Diego comi-con, una delle fiere più importanti a livello globale per il mondo “nerd”, si sta svolgendo in questi giorni. Fumetti, libri, film e videogames vengono presentati con eccezionali stars al loro fianco, tra interviste pubbliche con gli attori, presentazioni in costume e gare di cosplay. Insomma, dal 20 al 23 luglio, ogni appassionato di questo mondo può godersi un lungo week end in un mondo che sta diffondendosi a macchia d’olio, anche a chi prima avrebbe etichettato i partecipanti come “losers” (perdenti, sfigati).
Ma oggi, questa fiera simbolo del mondo geek e nerds, ci ha regalato una perla direttamente dal mondo di Call of Duty.

CoD: WW2 con un cast fornito

Nella giornata appena passata, sul palco del San Diego Comi-con hanno messo piede 4 degli attori che forniranno la voce nel nuovo ed atteso videogame FPS Call of Duty:World War 2. Ma non saranno presenti per tutto il gioco, ma per la modalità cooperativa zombie presente in esso.
L’Activision dice: “ Sono attori deboli, nel senso che sono poco conosciuti nel mondo Hollywoodiano ai più. Ma attori validi, che sapranno dare il meglio del meglio in questo gioco, prestando le loro voci”.

Qui sotto vi riporto il trailer di CoD (pagina ufficiale di YouTube) mostrato durante la conferenza, dove inimmaginabili orrori ci si presentano tra spari, urla disumane e immagini decisamente raccapriccianti.

Il cast per Call of Duty:WW II

Eccovi l’anteprima fotografica dei 4 presenti alla conferation di ieri sera.

Gli attori inclusi nel progetto, per ora, sono Ving Rhames (Marsellus Wallace, Pulp Fiction), Katheryn Winnick (Viking), David Tennant (Doctor Who, 10° dottore), Elodie Yung (God’s of Egypt) e Udo Kie (Grindhouse, ma già conosciuto come doppiatore nel mondo video-ludico per Command and Conquer).

La storia celata.. quasi!

Lascio che sia Activision stessa a dirvi cosa vi aspetta in CoD: WW II !

I nostri eroi si ritroveranno in un villaggio bavarese, per recuperare pezzi d’arte rubati. E come sempre, il giocatore scoprirà che qualche nazista folle ha voluto creare un’orda di zombie! Tutti da fare a pezzi. Con questa modalità, attraverso gli zombie nazisti, paesaggi spaventosi ed eventi terrificanti, vogliamo farvi saltare dalla sedia e farvi controllare la stanza perennemente! [,,,] C’è un incredibile quantità fra mito e storia, un mix che il nostro team ha creato appositamente per voi. Sarà qualcosa di diverso, mai visto prima. Un’esperienza infernale e horror”

Call of Duty: World War II sarà disponibile dal 3 novembre 2017, per Xbox One e Playstation 4.

VIA

Autore dell'articolo: Cesare Di Simone

Passione sfrenata per tutto ciò che è tecnologico utente di lungo corso Android e sostenitore di tutto ciò che è open-source e collateralmente amante del mondo Linux. La maggior parte delle conoscenze che ho in ambito tecnologico le ho apprese da autodidatta, riparo Pc e nel tempo libero mi dedico a scrivere articoli su Technoblitz.it di cui sono co-fondatore oltre a scrivere anche su Blastingnews.