Assassin’s Creed Origins

Assassin’s Creed Origins: trapelata un’immagine del gioco

Nelle scorse è apparsa su internet la foto del prossimo videogioco del celebre franchise di Ubisoft, ovvero Assassin’s Creed Origins, che conferma l’ambientazione del titolo nell’Antico Egitto, al tempo dei faraoni.

Assassin’s Creed Origins

L’immagine di Assassin’s Creed Origins trapelata, diffusa da una fonte anonima, mostra il protagonista su una barca, probabilmente nelle acque del famoso fiume Nilo. Altri indizi che portano all’Antico Egitto sono presenti nella richiesta della missione, osservabile in un angolo dello schermo. Si parla infatti di una certa Villa di Khenut, cioè la villa di un personaggio veramente esistito. Khenut, come riporta wikipedia, era una regina egizia della quinta dinastia, sposa del faraone Unis, vissuta verso il XXIV secolo avanti Cristo.
[adrotate banner=”7″]

Vengono quindi confermati alcuni rumors e teorie precedenti, che affermavano l’ambientazione egiziana e la presenza di combattimenti navali, all’interno del gioco. I combattimenti navali non sarebbero una novità, dato che erano già presenti in altri capitoli della famosa saga. Il titolo sarà svelato probabilmente nel corso dell’E3 2017, a Los Angeles, per poi uscire nei negozi durante l’autunno o l’inverno 2017. Assassin’s Creed Origins sarà sviluppato per PC, PS4 e XBOX One.

Assassin’s Creed Origins
L’immagine trapelata

Per quanto riguarda le informazioni ufficiali, un portavoce di Ubisoft ha comunicato al noto sito di informazione sui videogiochi, Eurogamer, che queste indiscrezioni e le eventuali speculazioni su di esse non saranno oggetto di commenti da parte della software house. L’alone di mistero sarà probabilmente rimosso nel corso dell’E3 2017, che si terrà a Los Angeles dal 13 al 15 giugno 2017.

Tutti sperano che Ubisoft, con Assassin’s Creed Origins, sia riuscita a fare qualcosa di originale e innovativo, per tenere alto il livello di apprezzamento dei fan della saga.

Via

Ultimi post

Breaking News

Ultimi Articoli: