Apple

Apple, lo sconto per la sostituzione delle batterie scade il 31 Dicembre

Circa un anno fa Apple ha ammesso di rallentare le prestazioni dei vecchi modelli di iPhone per evitare problemi con le batterie che, a causa dell’uso, avevano subito una regolare usura. Proprio per quel motivo l’azienda si era offerta di sostituire le batterie dei modelli più datati ad un prezzo particolare. Questa campagna di sostituzione però sta per arrivare al termine.

Apple e la sostituzione delle batterie

L’azienda infatti aveva lanciato una campagna per la sostituzione delle batterie, offrendo il servizio a soli 29 dollari, per la sostituzione su un iPhone 6. La condizione necessaria era che l’operazione venisse effettuata entro il 31 Dicembre.

Questo significa che chi ha un iPhone con qualche anno sulle spalle, come un iPhone 6 o iPhone 7, ha ormai solo pochi giorni per approfittare dell’offerta.

A partire dal 1° Gennaio infatti il costo per la sostituzione delle batterie tornerà ai costi standard, vale a dire 69$ per iPhone X e 49$ per i device più vecchi.

Apple Store presi d’assalto

Quindi se possiedi un iPhone SE, un iPhone 6 o 6 Plus, un iPhone 6S o 6S Plus ma anche iPhone più recenti come 7 e 8, e vuoi approfittare della campagna di sostituzione a prezzo scontato, ti restano solo pochi giorni di tempo per effettuare l’operazione.

[adrotate banner=”10″]

Ovviamente in questo periodo Natalizio i negozi come gli Apple Store sono presi d’assalto, quindi potrebbe essere molto difficile riuscire a fare in tempo. Vi consigliamo di prenotare un appuntamento per la sostituzione e di assicurarvi che il tutto venga svolto entro il 31 dicembre, per evitare sgradite sorprese e costi aggiuntivi.

VIA

Autore dell'articolo: Luigi Marra

Il mio nome è Luigi, nella vita sono un Ragioniere. Nel tempo libero coltivo la mia passione per la tecnologia e i motori che risale a quando ero bambino.