Apple

Apple lavora ad una versione migliorata di Siri

In casa Apple si lavora alacremente al nuovo iPhone 8 che dovrebbe fare la sua comparsa sul mercato entro la fine del 2017, forse anticipato dalle “Versioni S” di iPhone 7 ed iPhone 7 Plus.

Tra le novità che il nuovo top di gamma della casa di Cupertino dovrebbe portare con sé vi è una versione migliorata di Siri.

Apple: nuova intelligenza artificiale per Siri

Sembra infatti che Apple voglia modificare radicalmente il suo assistente vocale, dotandolo di un’intelligenza artificiale sempre più avanzata.

In questo senso, l’acquisizione da parte dell’azienda della mela di Turi, una startup specializzata nel machine learning, sembra essere orientata proprio all’affinamento di Siri.

Come già anticipato, sembra che la nuova versione di Siri possa fare il suo esordio su iPhone 8, uno smartphone importante per Apple perché è il dispositivo che verrà lanciato sul mercato in occasione del decimo anniversario dal primo iPhone. Per questo motivo ci si aspetta che il prossimo flagship di Cupertino sia un device rivoluzionario offrendo hardware di altissimo livello e raffinatezza software.

La concorrenza dell’assistente di Apple

Del resto, Apple deve ben guardarsi dalla concorrenza che sta lavorando duramente ai propri assistenti. In casa Microsoft vi è Cortana, che è considerato uno dei migliori assistenti digitali attualmente a disposizione; anche Google con il suo Google Assistant sta facendo un ottimo lavoro. Inoltre, Samsung con il suo prossimo Galaxy S8 presenterà la propria intelligenza artificiale che prende il nome di Bixby, nata successivamente all’acquisizione, da parte dell’azienda coreana, della startup Viv Labs.

Anche LG si sta dando da fare ed è in trattative sia con Google che con Amazon per portare sul suo G6 o Google Assistant o Alexa.

Insomma, in casa Apple hanno compreso che devono migliorare Siri per poter continuare a competere nel settore degli assistenti digitali e sembra che in azienda abbiano intrapreso questa strada per non rimanere indietro rispetto ai competitor. Per valutare le migliorie che saranno introdotte bisogna aspettare che iPhone 8 faccia il suo ingresso nel mercato e, sinceramente, non vediamo l’ora.

Via

Ultimi post

Breaking News

Ultimi Articoli:

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: