AMD Ryzen 7: annunciato ufficialmente il nuovo top di gamma

AMD torna protagonista sul mercato dei processori desktop, con l’annuncio della nuova serie di CPU AMD Ryzen 7. Il lancio sul mercato avverrà il 2 marzo prossimo e i rivenditori americani stanno aprendo i pre-ordini, proprio in queste ore. Oltre alla data ufficiale, AMD ha anche annunciato le caratteristiche tecniche delle nuove CPU AMD Ryzen 7, che rappresentano i processori top di gamma della nuova architettura.

AMD Ryzen 7

Caratteristiche principali

I modelli presentati sono 3, ovvero AMD Ryzen 7 1800X, 1700X e 1700. Naturalmente quello che incuriosisce di più gli appassionati è sicuramente il 1800X, che vanta specifiche da urlo. Infatti troviamo 8 core fisici e 16 thread (tecnologia Symmetric Multi Processor), un clock di base di ben 3.6 GHz e un clock turbo di 4.0 GHz e un TDP di 95 watt, che sono un grande passo in avanti, rispetto alla generazione precedente, nota per i consumi molto elevati. Il prezzo della CPU 1800X si attesta sui 499 dollari.

Le altre due CPU, AMD Ryzen 7 1700X e 1700, vantano anche loro 8 core e 16 thread, ma a frequenze più basse. Il TDP si attesta rispettivamente su 95 watt e 65 watt e il prezzo su 399 e 329 dollari. Nella seguente tabella sono riportate in breve le caratteristiche di clock, prezzo e TDP.

PRODUCT LINE MODEL BASE CLOCK (GHZ) BOOST CLOCK (GHZ) TDP (WATTS) INCLUDED COOLER SUGGESTED PRICE, SEP (USD)
RYZEN 7 1800X 3.6 4.0 95 N/A $499
RYZEN 7 1700X 3.4 3.8 95 N/A $399
RYZEN 7 1700 3.0 3.7 65 Wraith Spire $329

Altre caratteristiche

La cache totale è di 20 MB, in tutti e tre i modelli, mentre ha fatto molto piacere l’incremento delle IPC, ovvero le istruzioni per clock, che erano uno dei difetti delle precedenti CPU AMD. Infatti, per mettere fine alle critiche, AMD ha cercato di aumentare nettamente questo parametro. Addirittura, rispetto al +40% previsto, si è arrivati oggi a un +52% ufficiale.

Dai benchmark, il processore AMD Ryzen 7 1800X risulta essere sul livello di un Intel Core I7-6900K, anche se in alcune situazioni la nuova CPU AMD supera il rivale di un buon 9%. Bisogna notare come la soluzione AMD, alla metà del prezzo, offra prestazioni uguali o addirittura superiori a quelle del processore I7-6900K, che fa parte della linea Extreme di Intel.

Via

Ultimi post

Breaking News

Ultimi Articoli: