alfa giulia

Alfa Giulia, vendute 350 auto in 33 secondi

Che il Made in Italy sia il punto debole di facoltosi professionisti asiatici è ormai risaputo ma il dato che emerge dalle vendite di Alfa Giulia su alibaba è impressionante. © Matteo Incani – Riproduzione Riservata

In soli 30 secondi sono stati spesi oltre 20 milioni di euro

Alfa Romeo ha stretto un accordo commerciale con Tmall, una società del colosso cinese Alibaba. Gli ingegneri torinesi di certi non potevano immaginare un tale successo: vendute 350 edizioni limitate di Alfa Giulia, in soli 33 secondi.

La versione esportata è chiamate chiamata Milano 350 apparentemente riservata al mercato asiatico, con morotizzazione che da 280 cavalli, cerchi in lega da 18 pollici, pinze dei freni rosse e a vista, sedili sportivi e dettagli esclusivi.

Maggiore risalto ad Alfa Giulia è stato dato anche dall’onesto secondo posto alla “car of the year” che deve aver attratto attenzioni da tutto il mondo verso questo modello di berlina che rappresenta molti dei caratteri del made in Italy uniti alla tradizione automobilistica italiana.

alfa giulia

L’ Alfa Giulia “Milano 350″ è stata venduta a un prezzo di listino di 62.900 $ (circa 59.000 €) mentre la Quadrifoglio Verde viene ben 138 mila euro

“La scelta di lanciare questo modello in esclusiva sulle piattaforme di Alibaba», ha commentato Rodrigo Cipriani Foresio, managing director per il Sud Europa di Alibaba Group, «testimonia ancora una volta la volontà del gruppo di continuare a lavorare a fianco di grandi brand come Alfa Romeo, per portare il meglio del made in Italy ai consumatori cinesi, la cui domanda per prodotti stranieri continua a crescere».

Tuttavia la casa piemontese è stata anticipata da altri marchi come Audi, Chevrolet, Mercedes, Peugeot e Volvo, anch’essi sbarcati sulla piattaforma TMall.

Che questo metodo di acquisto piaccia nel profondo oriente è un dato di fatto: nel 2015 sono circa 100.000 le auto vendute in questo modo  tra le quali anche il grandissimo successo di Maserati Levante del quale sono stati venduti 100 modelli in soli 18 secondi.

Le auto italiane di lusso, o meglio di stile, trovano nel mercato estero una grandissima commercializzazione e chissà che nei prossimi anni non si rafforzino questi rapporti commerciali verso l’Asia, soprattutto dopo la recente notizia dell’intenzione dell’ aumento dei dazi nel continente Americano.

[wp_bannerize group=”Banner matteo 1]

Fonte

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: