Deep Web

Deepweb: i metodi dell’FBI per indagare nelle oscurità del web

L’FBI e il Deep Web, una lotta senza fine. Nell’articolo andremo ad analizzare alcuni dei metodi utilizzati dall’FBI per indagare nelle oscurità più remote del web. Un’osservazione per smentire l’impossibilità di un’investigazione nei luoghi più nascosti della rete.

Il sito vittima che andremo a prendere in considerazione è PlayPen. Chiuso dall’FBI a Marzo 2015, il sito contava più di 150 mila iscritti. Era uno dei siti pedopornografici più conosciuti al mondo. Prima dell’intervento degli agenti, nel sito circolavano foto e video di abusi sessuali sui minori.

Leggi di più a proposito di Deepweb: i metodi dell’FBI per indagare nelle oscurità del web